Non importa cosa faresti

Non importa cosa dovresti fare

Non importa cosa intendi fare

Non importa cosa non potresti fare

Non importa cosa ti dicono di fare

Non importa cosa vuoi fare

Quello che conta è quello che fai

Come semplificare la tua vita online

Il minimalismo digitale è una filosofia che ti aiuta a interrogarti su quali  strumenti di comunicazione (e quali comportamenti che circondano questi strumenti) aggiungono più valore alla tua vita.” La tecnologia ha lo scopo di semplificare le nostre vite, ma non è così che funziona per la maggior parte di noi. Dan Silvestre suggerisce come puoi semplificare la tua vita online, incluso come usare il computer, il telefono, l’e-mail e Internet in maniera più consapevole.

Come prendere meno decisioni

Per performare al meglio, è necessaria una mente chiara e acuta. Sì, ci sono numerosi modi e tecniche per rafforzare la nostra forza di volontà e massimizzare la nostra energia, alleandoci regolarmente. Tuttavia il modo migliore per ottimizzare il nostro processo decisionale è prendere meno decisioni.” Dean Yeong spiega come prendere meno decisioni. I suoi consigli includono il tenere traccia di ogni decisione, misurarne l’efficacia e automatizzare le decisioni che si ripetono.

Indossare la stessa cosa, scegliere cosa mangiare e decidere cosa guardare, leggere e ascoltare porta a una maggiore chiarezza mentale e più potere al cervello per affrontare le decisioni che contano veramente” Ecco qualcosa che sembra valga la pena provare per una settimana. Business Insider condivide la storia di una donna che ha automatizzato le sue semplici decisioni di vita per una settimana nel tentativo di avere maggiore chiarezza mentale quando si tratta di prendere decisioni più importanti. Spiega cosa è successo quando ha semplificato le decisioni quotidiane come cosa indossare, cosa guardare in TV e cosa mangiare.

A volte solo la vastità delle decisioni che potresti prendere ti impedisce di fare qualsiasi cosa. Ecco cosa devi sapere. La non-azione è azione. Quando passi giorni, mesi, anni a pensare se devi fare o non fare qualcosa, sprechi tempo prezioso a fare qualcosa di più dannoso: zero. Non fraintendermi, è importante prendere decisioni ponderate e pensate, specialmente quando si tratta di cambiamenti di vita importanti. Ma non confondere la paura del fallimento e l’analisi cronica con il processo decisionale. Con alcune indicazioni che trovi in questo articolo e ascoltando il tuo intuito, puoi fare le scelte più giuste per te, migliorare la tua auto-efficacia e sentirti più sicuro.

Come scrivere e-mail brevi

Una lunga e-mail ci dice che il mittente ha avuto un sacco di tempo per scriverla e che è emotivamente coinvolto verso l’oggetto dell’e-mail, la persona a cui sta inviando l’e-mail o entrambi.” Uno dei motivi per cui le persone faticano a gestire le proprie e-mail è perché loro (e le persone con le quali si interfacciano) scrivono e-mail inutilmente lunghe e confuse. Frankie Rain spiega come scrivere e-mail brevi e offre suggerimenti tra cui pensare prima di scrivere, attenersi a un argomento per e-mail e utilizzare modelli di e-mail per quelle domande che ti trovi ripetutamente a rispondere.

Frasi come “io sento”, “non sono sicuro”, “forse”, l’uso della voce passiva, o praticamente qualsiasi avverbio fa perdere tempo sia a te che al tuo destinatario, e confonde il tuo punto di vista.” Questo è uno di quei post che puoi immediatamente mettere in pratica per ottenere risultati immediati. Julie Zhuo suggerisce otto modi per scrivere e-mail più efficaci, includendo la call to action e i nomi in grassetto, sapere dove vuoi arrivare prima di iniziare a scrivere e allenare la tua capacità di sintesi prendendo un’email precedente che hai scritto ed eliminando metà delle parole.